EMERGENZA GENERATORE DALL’UCRAINA

Carissimi amici di SOS BAMBINO,
dopo il collegamento online in diretta lo scorso 20 novembre al pranzo di Natale della sede di Vicenza “alla Campagna” di Trissino (VI) con l’istituto di Vinnytza, Ucraina, abbiamo un urgente appello che desideriamo condividere: i bambini dai territori di guerra hanno cantato per noi, ci siamo salutati e fatti gli auguri di Natale, ma soprattutto il Direttore ha condiviso l’importante necessità di recuperare un generatore di corrente per l’istituto.
Nella città di Vinnytza, nell’Ucraina centrale nell’istituto di Gnyzdechko, attualmente si trovano circa 70 bambini costretti a rinunciare per molte ore al giorno all’elettricità perché staccata dal sistema statale. Ora tutto viene fatto con l’elettricità, perché il gas non è più fornito. (Cottura alimenti, riscaldamento, pulizia indumenti, acqua calda, ecc).
SOS Bambino ha deciso di dare seguito alla richiesta e procederà all’acquisto del generatore. Vedete nella foto la fila di auto per la benzina o gasolio in data mercoledì 23/11/2022 a Vinnytza..
Se desiderate contribuire, ci sembra doveroso darvi la possibilità di farlo.
Anche una piccola somma può fare la differenza! Ecco quindi i riferimenti:
IBAN: IT12D0306911884100000000804
INTESA SANPAOLO SPA Ag. 50524
BENEFICIARIO: SOS BAMBINO INTERNATIONAL ADOPTION
CAUSALE: DONAZIONE Generatore UCRAINA 2022
Ogni contributo è fiscalmente detraibile. Grazie se vorrai aiutarci!

 

Fila di auto per la benzina o gasolio – mercoledì 23/11/2022 a Vinnytza

 

VISITA DELEGAZIONE COLOMBIANA ICBF A VENEZIA

SOS Bambino e gli altri Enti autorizzati del Veneto per le adozioni internazionali ospitano la delegazione ICBF Colombiana, Andrea Nathalia Romero Figueroa -Direttore Tecnico di Protezione ICBF- e Lina Patricia Rodriguez – Vice Direttore Tecnico delle Adozioni ICBF.
Mercoledì 9 novembre la delegazione ha potuto toccare con mano un esempio di funzionamento del sistema scolastico italiano e veneto in particolare. L’Istituto scolastico “Cristoforo Colombo” di Chirignago – Mestre VE – rappresentato dal Dirigente Scolastico dr. Vianello ha aperto le porte e presentato il piano triennale, l’offerta formativa e le strategie di inclusione per i bambini adottati.
Nel pomeriggio presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia la delegazione ha incontrato la presidente dr.ssa Rossi, numerosi giudici onorari, il dott. Pasquale Borsellino – Direttore Servizi Sociali Regione Veneto), alcuni funzionari della Regione, delle Equipe Adozioni delle Aziende ULSS Venete e gli Enti Autorizzati SOS Bambino, Senza Frontiere, CIAI, NADIA e Bambarco. Questa è stata un’occasione preziosa per un aggiornamento sull’andamento e le caratteristiche delle adozioni internazionali in Colombia, potendo interloquire anche su casi concreti. Molte domande, soprattutto da parte dei giudici onorari.
La giornata si è conclusa con un momento conviviale, alla presenza anche di famiglie e ragazzi adottati in Colombia, è stata un ‘ottima occasione per scambiare informazioni e contenuti sulle buone prassi da mettere in rete per la tutela dei bambini colombiani.

 

VUOI ENTRARE NEL MONDO DEL VOLONTARIATO E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE?

Nella sede di Vicenza di SOS Bambino c’è posto anche per te!
In prevalenza di lingua russa ma non solo, le traduzioni riguardano documenti relativi ai diversi settori della nostra attività (presentazioni, progetti, attività..)

L’unica richiesta è un certo livello di conoscenza della lingua: non è richiesto un minimo di tempo necessario ed essere in presenza
Solamente le persone ritenute più idonee alle nostre necessità saranno ricontattate ma ogni CV verrà valutato e tenuto in considerazione.
Se inizierai a collaborare con noi, in caso tu ne avessi bisogno ti verrà rilasciato – dietro richiesta – un certificato attestante il numero di cartelle o caratteri tradotti.
Pensi di poterci aiutare? Anche tu desideri donare parte del tuo tempo e mettere a frutto le tue competenze?
Inoltra la tua candidatura via e-mail a info@sosbambino.org con oggetto e la lingua per cui ti proponi insieme ad un CV.😃

 

 

SOS Bambino incontra a Roma la delegazione Cilena di Fundaciòn Mi Casa

 

È stato sottoscritto un nuovo accordo di collaborazione sull’adozione internazionale tra Fundación Mi Casa e SOS Bambino. La visita in Italia della delegazione cilena guidata dalla direttrice Delia Del Gatto è stata l’occasione per la sottoscrizione di un nuovo accordo di collaborazione sul tema dell’adozione internazionale; l’incontro è avvenuto nella sede di Roma di SOS Bambino alla presenza del vicepresidente Ciro Favatà e del consigliere Giovanni Palombi.

La delegazione composta dalla dott.ssa Delia Del Gatto (Direttore esecutivo); la dott.ssa Denissa Donaire  (Direttore Nazionale settore Adozione) e la dott.ssa Paulina Herrera ( Responsabile economico) ha avuto la possibilità di conoscere l’organizzazione e l’accompagnamento adottivo messo in campo quotidianamente da SOS Bambino in favore delle famiglie e dei bambini.

La Direttrice della Fundación si è dimostrata soddisfatta ed entusiasta di proseguire il lavoro messo in campo in tanti anni da ProIcyc, attraverso questo nuovo accordo con SOS Bambino, in un partenariato che pone al centro l’interesse superiore del bambino ad avere una famiglia! 🇮🇹    🇨🇱

 

Sabato 19 agosto il dr. Germano Parlato che ha seguito tante coppie nel percorso adottivo ha lasciato questa vita. E’ stato una colonna portante del mondo adottivo, dedicato con impegno a  trasporto per supportare  molti di noi.

Lo accompagniamo con un forte abbraccio nella pace.

Staff di SOS Bambino