NASCE EANET FOR ADOPTION: ENTI AUTORIZZATI IN RETE PER L’ADOZIONE

Per affrontare le nuove sfide dell’adozione internazionale dieci enti autorizzati hanno iniziato un percorso per essere sempre di più presenza attiva e collaborativa con le istituzioni, per la difesa e la valorizzazione del ruolo dell’ente autorizzato e per promuovere un reale sostegno alle famiglie aspiranti adottive in quanto risorsa preziosa e definitiva per i minori in stato di abbandono.
Con oltre 41 sedi distribuite in tutta Italia, più di 80 professionisti, i 10 enti autorizzati (Arcobaleno (Padova), Associazione Amici Trentini ODV (Trento), Associazione Italiana Pro Adozioni – A.I.P.A. Onlus Erga Pueros (Roma), Associazione La Cicogna I.S. (Rivoli TO), Famiglia Insieme Società Cooperativa Sociale (Roma), I Bambini dell’Arcobaleno – Bambarco ODV (Longarone BL), I Fiori Semplici Onlus (Monfalcone GO), Lo Scoiattolo Onlus (Terni), NADIA Onlus (Verona) , SOS Bambino International Adoption APS (Vicenza)) sono autorizzati dalla CAI ad operare in 37 paesi stranieri ed hanno concluso complessivamente oltre 13.000 adozioni.
Gli Enti fondatori hanno ritenuto che la figura del referente/portavoce debba essere ricoperta da una persona che non sia un presidente, membro del direttivo, direttore, etc. di nessuno degli Enti aderenti, questo per garantire la massima oggettività di rappresentanza dello stesso a tutto vantaggio della rete.

Tra i primi interventi in programma la necessità di riprendere il dialogo con la Commissione per le Adozioni Internazionali sui temi urgenti  in questo difficile momento storico del Sistema delle adozioni internazionali italiano  a cominciare dalle ipotesi di riforma delle Linee Guida per gli Enti Autorizzati e promuovere la costituzione di una rappresentanza permanente di settore/categoria degli Enti autorizzati nei confronti della CAI e di tutte le altre Istituzioni pubbliche e private interessate.

Sblocco visti INDIA

Siamo felici di raggiungervi oggi con un’ottima notizia: la CAI ha emesso un comunicato di aggiornamento rispetto allo sblocco del problema relativo all’emissione dei visti di ingresso in India per i genitori adottivi italiani. Grazie ad un intenso lavoro di mediazione tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione e le Autorità diplomatiche italiane con il Governo Indiano è stato possibile ottenere il via libera al rilascio dei visti per tutte le coppie che stanno per ultimare il loro iter adottivo; questo consentirà loro di potersi recare in India e rientrare poi a casa con i loro bambini. La procedura di rilascio verrà seguita dall’Ambasciata Indiana di Roma che in queste ore si sta coordinando con gli Enti Autorizzati e darà poi istruzioni precise in merito.
Al seguente link è possibile reperire la comunicazione ufficiale della CAI: http://www.commissioneadozioni.it/notizie/aggiornamento_per_le_famiglie_adottive_in_india/

Comunicato Cai per le famiglie adottive in Colombia

Riportiamo di seguito il link a cui potete consultare il comunicato della Commissione per le Adozioni Internazionali per le famiglie adottive in Colombia, pubblicato nel sito ufficiale in data 25/09/2020.

http://www.commissioneadozioni.it/notizie/comunicato_per_le_famiglie_adottive_in_colombia/

…parliamo di adozione…SARDEGNA 2020

INCONTRI PRE E POST ADOTTIVI SARDEGNA 2020
PRE ADOZIONE: perchè parlare di adozione ci prepara ad accogliere un bambino che arriva da lontano
POST ADOZIONE: perchè parlare di adozione ci aiuta a non sentirci soli

Incontri post adozione per genitori e ragazzi adottati e Incontri formativi per le coppie  in attesa di adozione
Gli incontri sono gratuiti, sostenuti con i finanziamenti della Regione Sardegna, e saranno tenuti dall’ Assistente Sociale dott.ssa Emily Diquigiovanni e Psicologa dott.ssa Patrizia Ibba

Per informazioni e iscrizioni: segreterisardegna@sosbambino.org – 328 1839044 / 0444 570309

Grazie Azienda Amica!!!

Grazie all’Azienda Amica Medical Sud, che da anni contribuisce alla realizzazione dei nostri progetti di cooperazione, acquistando i loro prodotti on-line, il 2% della spesa viene devoluto a SOS Bambino! GRAZIE!
We love monouso.it!!!

Contributi Regione Sardegna a supporto delle Adozioni Internazionali

La Regione Sardegna con delibera n.50/39 del 12/12/2019, ha messo a disposizione degli Enti Autorizzati dei fondi appositamente per le famiglie adottive. L’Ente ha proposto un progetto di supporto e

accompagnamento alle famiglie in territorio sardo e, come nelle annate precedenti quando la Regione aveva finanziato gli Enti Autorizzati, tutte le coppie adottive residenti in Sardegna che daranno mandato all’Ente nel 2020 avranno uno sconto di €1000.00 al momento del conferimento e le coppie in attesa di partire riceveranno la stessa agevolazione rispetto alla spesa estera.

Parte inoltre il challenge “L’Isola Felice –Happy Island” per tutti i ragazzi adottati con SOS Bambino in Sardegna: https://youtu.be/HbdQXIR7Y5A

SOS BAMBINO CONTINUA ANCHE NELL’EPOCA COVID-19!

I nostri operatori e psicologhe operano tramite lo smart-working pertanto le attività di SOS Bambino non si fermano. Tutti gli incontri e la formazione continuano da remoto in modalità sicura, attraverso le ultime piattaforme digitali. Siamo operativi per la produzione ed il controllo dei documenti in qualunque fase del percorso adottivo. Possiamo fornire supporto per qualsiasi vostra necessità

Non esitate a contattarci all’indirizzo

cellulare: 3408281283

Per la sede di Milano:

cellulare: 3408281283

Firenze:

cellulare: 338/1807193

Foggia:

cellulare: 347/6845653